Blog

TERRE DI SETA A GEO&GEO

Il 21 febbraio è andato in onda su Geo& Geo, il noto programma di Rai3, un mini documentario sulla lavorazione della seta nel villaggio di Soatanana, luogo di produzione delle nostre sciarpe di TERRE DI SETA!

E’ possibile visualizzarlo qui (al 20° minuto della seconda ora di trasmissione).

TERRA EQUA 2016

Anche quest’anno torna Terra Equa, il Festival regionale del commercio equo e solidale, e noi come sempre partecipiamo con il progetto Terre di Seta Venite a trovarci a Palazzo Re Enzo a Bologna il 6 e 7 maggio 2016!

LA SETA DEL MADAGASCAR ALLA FESTA DEI RIUSI CREATIVI

Il 22 e 23 aprile 2016, per promuovere l’attività delle artigiane e incrementare la conoscenza delle sciarpe di seta grezza sul nostro territorio, parteciperemo a un evento di presentazione che si terrà a Ravenna in occasione del Festival dei Riusi. La manifestazione si terrà nella bella cornice delle Artificerie Almagià, dove per due giorni saranno allestiti stand di vendita, laboratori e incontri dedicati al tema del riuso e della produzione tessile etica e sostenibile. Noi esporremo un banchetto espositivo, informativo e di vendita, ma soprattutto, sabato 22 aprile dalle ore 18.00 si svolgerà “Saperi e Sapori dall’Isola Rossa”,  un aperitivo equo e solidale caratterizzato da ingredienti e ricette tipiche del Madagascar, accompagnato dall’esposizione del progetto Terre di Seta con racconti, foto e video sulle produttrici e il processo di produzione, a cura della nostra coordinatrice Italia.

DAL MADAGASCAR ALL’ITALIA: DUE SETTIMANE CON LE PRODUTTRICI DI TERRE DI SETA!

Grazie al contributo dell’8×1000 della Tavola Valdese, dal 2 al 15 ottobre 2013 ospiteremo per la prima volta M.me Belle, artigiana di Soatanana, e M.me Mbolatiana, formatrice per un’organizzazione di commercio equo. Il loro viaggio è stato pensato per far scoprire il progetto che unisce la nostra cooperativa con due gruppi di tessitrici dell’altopiano centrale malgascio, per promuovere la qualità della seta selvaggia tradizionale detta “Landy Be”, trovare nuovi mercati e sensibilizzare le persone al tema del commercio equo.

A Ravenna sono previsti due incontri aperti al pubblico, a cui vi invitiamo caldamente a partecipare:

– Giovedì 10 ottobre presso la Casa delle Donne in via Maggiore, 120 avrà luogo alle ore 21.00 “Viaggio nell’Isola Rossa. Uno sguardo femminile su turismo responsabile, saperi artigianali e vita quotidiana in Madagascar” in collaborazione con l’agenzia di turismo responsabile ViaggieMiraggi.

– Venerdì 11 ottobre alle ore 18.30 invece Terre di Seta verrà raccontato attraverso la voce delle sue protagoniste. Le ospiti del Madagascar porteranno la loro testimonianza presso la Sala Muratori della Biblioteca Classense, in via Baccarini 3, con  a seguire sarà offerto un piccolo rinfresco con specialità malgascie e di commercio equo.

Non meno importante sarà la presenza dello stand Terre di Seta a Ferrara, in occasione della fiera nazionale del commercio equo e solidale “Tuttaunaltracosa” dal 4 al 6 ottobre 2013.

Le produttrici saranno impegnate durante il loro tour italiano non solo a rapportarsi col pubblico ma affronteranno anche momenti di formazione e confronto essenziali per il miglioramento della produzione di sciarpe.

TERRA EQUA 2013

Sabato 26 e domenica 27 maggio 2013 si terrà a Palazzo Re Enzo, a Bologna, il Festival conclusivo di un ricco calendario di eventi che sono stati realizzati in tutta la Regione Emilia Romagna per promuovere il commercio equo-solidale.
Terra equa è un progetto finanziato interamente dalla Regione Emilia-Romagna, che nasce grazie alla legge regionale 26/2009, ed è il frutto del lavoro di 10 cooperative del commercio equo e solidale dell’Emilia Romagna: altraQualità di Ferrara, Bottega del Sole di Carpi, C’è un mondo di Bologna, Equamente di Forlì, Ex-Aequo di Bologna, L’Arcoiris di Cento, Oltremare di Modena, Pacha Mama di Rimini, Ravinala di Reggio Emilia, Villaggio Globale di Ravenna.
I temi attorno a cui ruota il festival saranno il commercio equo solidale, la finanza etica, il turismo responsabile, l’agricoltura biologica e biodinamica, la cooperazione sociale, i gruppi di acquisto solidale, il riciclo e l’autogenerazione energetica.
Noi del Villaggio Globale saremo presenti con la mostra fotografica e lo stand interamente dedicati al nostro progetto di importazione diretta di sciarpe dal Madagascar “Terre di Seta”!

MADAGASCAR: ISOLA ROSSA, ISOLA VERDE, TERRA DI SETA

Sabato 6 aprile 2013 l’Associazione Culturale Castiglionese “Umberto Foschi” organizza un incontro, curato da noi, dedicato al Madagascar dal titolo “Madagascar: isola rossa, isola verde, terra di seta. Racconti, progetti e itinerari per viaggiatori consapevoli“. Vi aspettiamo numerosi in via Zattoni, 2/A a Castiglione di Ravenna alle ore 20.45 e… al termine della serata sarà offerto un piccolo rinfresco a base dei prodotti del commercio equo!

BELLA DA VIVERE 2012

Anche quest’anno noi del Villaggio Globale con il progetto Terre di Seta, saremo ospiti della manifestazione “Bella da Vivere 2012”. L’iniziativa legata alle celebrazioni dell’8 marzo si terrà a Cervia dal 3 all’ 11 marzo e darà spazio al tema della donna, del corpo e del lavoro femminile con mostre, esposizioni e spettacoli.

Ho tante cose da fare e mille mondi da vedere’ è la frase che caratterizza il programma di quest’anno e per l’occasione allestiremo all’interno dei Magazzini del sale di Cervia la mostra fotografica “Le mani delle donne, terre di seta e altri racconti” che racconta il villaggio e i volti delle donne del Madagascar, e non solo, e che documenta il processo produttivo delle sciarpe, dalla raccolta del baco alla tessitura a telaio manuale.

Domenica 4 marzo alle ore 17,00, subito dopo la presentazione del progetto della Fondazione ASVI “Luigi Giussani High School”, ci sarà la presentazione al pubblico del nostro progetto Terre di Seta attraverso l’intervento di Andrea Guerrini e Lorena Iotti, cooperanti in Madagascar per diversi anni per conto dell’ONG RTM – Reggio Terzo Mondo, e la proiezione di foto, suoni e video realizzati a Soatanana, il tutto accompagnato da un’esposizione delle sciarpe e da una degustazione di tè e prelibatezze del commercio equo. La mostra resterà aperta al pubblico fino al termine della manifestazione, che si chiuderà domenica 11 marzo.

A BREVE NELLE BOTTEGHE I NUOVI ARRIVI

sciarpe steseE’ in viaggio per Ravenna un bastimento carico carico di…seta!
Per il terzo anno consecutivo, l’ordine di sciarpe e stole in seta selvaggia realizzate dalle cooperative di  Tambatra e Firaisankina, in Madagascar, sta per essere consegnato e andrà ad arricchire con nuovi colori, motivi e texture la gamma già presente in Bottega.
Le nuove proposte per l’inverno 2011 sono state frutto di una visita da noi realizzata direttamente presso il villaggio di Soatanana durante l’estate: il viaggio e l’incontro con le produttrici non solo hanno consentito di scegliere un campionario direttamente in loco, ma è anche stato occasione di confrontarsi  su un progetto che, per quanto piccolo, consente a quasi un centinaio di donne appartenenti alle due cooperative, di vedere riconosciuto economicamente il proprio lavoro e garantirsi standard di vita dignitosi.

tessitriceIl mantenimento di relazioni dirette e paritarie con i produttori, basate su un dialogo e uno scambio che vanno al di là della partnership commerciale pura e semplice, rappresenta infatti uno degli elementi che contraddistingue il commercio equo e solidale e questo vale ancor di più per un progetto di importazione diretta come Terre di seta, un filo diretto di solidarietà che unisce la comunità ravennate e quella di un piccolo villaggio malgascio.
Sostenere lo sviluppo di una piccola realtà del Sud del mondo attraverso il commercio equo: questo l’impegno e il sogno che speriamo in tanti vogliano condividere con la nostra cooperativa.  A partire da metà novembre vi aspettiamo in Bottega per vedere, e toccare, il frutto del lavoro di M.me Genevieve, Therese, Belle e tutte le altre tessitrici di Soatanana!

TERRE DI SETA: UN FILO SOLIDALE TRA RAVENNA E LE DONNE DEL MADAGASCAR

A marzo 2011, la cooperativa Villaggio Globale partecipa alle iniziative dedicate alle donne con un doppio appuntamento dedicato a Terre di seta”, il progetto di importazione diretta dal Madagascar.
Il progetto consiste nell’importazione, da parte di Villaggio Globale, delle sciarpe in seta grezza in vendita in bottega acquistandole direttamente dalle produttrici, senza passare attraverso centrali di importazione. Da un remoto villaggio degli altopiani dell’Isola rossa le sciarpe arrivano direttamente a Ravenna, dove, grazie all’apprezzamento e al sostegno di tanti clienti, permettono a 70 donne malgasce di avere accesso a un reddito dignitoso.

Terre di Seta a Cervia per “Bella da Vivere 2011”

tessitrice all'operaIl primo appuntamento ci vede a Cervia, dal 5 al 13 marzo presso i Magazzini del sale, dovesaremo ospiti di “Bella da vivere 2011”, iniziativa legata alle celebrazioni dell’8 marzo che darà spazio al tema della donna, del corpo e del lavoro femminile con mostre, esposizioni e spettacoli.
Per l’occasione, in collaborazione con il Centro interculturale di Cervia, allestiremo all’interno dei Magazzini del sale una mostra fotografica che attraverso 18 scatti racconta il villaggio e i volti delle donne, che hanno saputo fare del loro lavoro di tessitrici un’occasione di riscatto, e documenta il processo produttivo delle sciarpe, dalla raccolta del baco alla tessitura a telaio manuale.

Domenica 6 marzo alle ore 17,00 ci sarà la presentazione al pubblico del progetto attraverso proiezioni di foto, suoni e video realizzati a Soatanana, accompagnata da un’esposizione delle sciarpe e da una degustazione di tè e prelibatezze del commercio equo. Parteciperanno alla serata le volontarie del Gruppo Parrocchiale della Cattedrale di Cervia, con cui da anni collaboriamo nella promozione del commercio equo e solidale nel territorio cervese e che nei prossimi mesi proporranno ai clienti, nel mercatino di commercio equo da loro gestito, le sciarpe del progetto.
La mostra resterà aperta al pubblico fino al termine della manifestazione, che si chiuderà domenica 13 con una festa finale dedicata alla pizzica e alla musica popolare con concerto del gruppo “La Leggera”. Per maggiori informazioni scaricate il programma dell’evento qui.

Terre di Seta a Ravenna: tra esposizioni e incontri

sciarpa colorataAnche a Ravenna per questo mese Terre di seta sarà protagonista: in collaborazione con il comitato comunale del Cif (Centro Italiano Femminile), che da alcuni mesi ha adottato con entusiasmo il progetto aiutandoci a promuoverlo, e con il sostegno dell’assessorato alle pari opportunità,  mercoledì 30 marzo alle ore 16,30 presso la sala della Banca Popolare di via Guerrini 14 il Villaggio Globale presenta “Terre di seta: un filo solidale tra Ravenna e le donne del Madagascar” con la testimonianza di Lorena Iotti, capo progetto per il commercio equo e solidale dell’ong Reggio Terzo mondo.
Lorena, appena tornata dal Madagascar dopo anni di lavoro nel paese, ci porterà immagini e racconti del suo lavoro di cooperazione internazionale e sviluppo del commercio equo con gruppi di artigiani come le cooperative di Soatanana.
Durante l’evento sarà proposta una degustazione di thé alla vaniglia malgascia, rigorosamente di commercio equo. La presentazione sarà accompagnata da un’esposizione delle sciarpe e delle stole realizzate dalle produttrici e saremo a disposizione dei presenti per dare informazioni e per chi volesse fare acquisti!
Per finire da lunedì 7 marzo fino alla fine del mese una vetrina della Cassa di Risparmio di Ravenna affacciata su piazza del Popolo sarà dedicata al Villaggio e al nostro progetto “Terre di Seta”: una bella occasione di visibilità con la quale speriamo di arrivare a chi ancora a Ravenna non ci conosce.